Concorso Art Bonus 2024: vota il Museo con un click!

Il Museo della Guerra partecipa al Concorso Art Bonus 2024 con il progetto “Ufficiali trentini nella campagna di Russia. Riordino e descrizione inventariale dei fondi archivistici di Aldo Salvadei e di Guido Vettorazzo”.

Apre in Biblioteca la mostra dedicata a Guido Vettorazzo

Viene inaugurata martedì 31 ottobre alle ore 18 la mostra documentaria dedicata a Guido Vettorazzo curata dalla Biblioteca Civica “G. Tartarotti” in collaborazione con il Museo della Guerra e il Gruppo Alpini “F.Filzi” di Rovereto.

L’ombra lunga del colonialismo su Rai Play

In questi giorni è in onda su Rai Storia la puntata della trasmissione Italia: viaggio nella bellezza alla quale ha collaborato anche il Museo. L’ombra lunga del colonialismo è il titolo della puntata che ha fatto tappa a Rovereto.

Premio di studio in memoria di Gino Onestinghel

La SocietĂ  di Studi Trentini di Scienze Storiche e il Liceo Classico “Giovanni Prati” di Trento bandiscono il premio di studio in memoria del prof. Gino Onestinghel per l’edizione 2023. Il premio ha lo scopo di onorare la memoria del  prof. Gino Onestinghel giĂ  alunno e docente del Liceo Classico “Giovanni Prati” di Trento e ideatore

Su You Tube le registrazioni del seminario sulla decolonizzazione del patrimonio

Sono disponibili sul canale You Tube del Museo della Guerra le registrazioni del seminario Decolonizing colonial heritage / Decolonizzare il Patrimonio. Fondi fotografici sul colonialismo italiano tra la fine del XIX secolo e il secondo conflitto mondiale che si è tenuto a Rovereto l'8 e 9 giugno 2023. L'incontro seminariale promosso dal Museo della Guerra di

Decolonizzare il patrimonio: un seminario di studi sui fondi coloniali

Il Museo Storico Italiano della Guerra e la Fondazione Museo storico del Trentino hanno avviato, grazie a un finanziamento della Fondazione Caritro, un importante progetto di catalogazione e digitalizzazione dei fondi fotografici coloniali che conservano nei rispettivi archivi.

Campagna di raccolta di immagini e documenti del periodo coloniale italiano

In occasione del seminario di studi Decolonizzare il patrimonio. Fondi fotografici sul colonialismo italiano tra la fine del XIX secolo e il secondo conflitto mondiale in programma l’8 e 9 giugno a Rovereto, il Museo Storico Italiano della Guerra e la Fondazione Museo storico del Trentino promuovono una campagna di sensibilizzazione per incoraggiare la raccolta di materiale documentario relativo al periodo coloniale italiano.

Grande Guerra: l’Europa in Trentino e l’incontro con l’Altro

La storia dei soldati bosniaci arruolati nell’esercito austro-ungarico nella Prima guerra mondiale e arrivati sul fronte trentino è al centro di un progetto condotto da Osservatorio Balcani Caucaso Transeuropa e sostenuto dalla Fondazione Caritro.

I Balcani nella Seconda guerra mondiale: consultabile online l’archivio fotografico di Sirio Galli

L’archivio fotografico digitale del Museo della Guerra si arricchisce di un nuovo fondo con la raccolta di immagini di Sirio Galli, eclettico artista attivo a partire dagli anni ’20 del Novecento nel campo della pubblicitĂ , dell’illustrazione e delle arti decorative. Tra il 1941 ed il 1943 Galli partecipò alla Seconda guerra mondiale, combattendo in Albania